BAMBINI, PELLE PROTETTA IN ESTATE….

Come proteggere e preservare la pelle dei bambini durante le giornate di sole.
Consigli e soluzioni pratiche..

 

Il sole è un alleato importante per la nostra pelle e, ancor di più, per quella dei bambini. Prezioso alleato è la Vitamina D, frutto di una esposizione al sole oculata, che ci protegge da malattie e da infezioni e favorosce la calcificazione e la lunga vita delle ossa.

In queste calde giornate è bene ricordare alcune importanti regole necessarie per assicurare al bambino ed al lattante una esposizione sicura e protetta:

  • Conoscere il FOTOTIPO del Bambino: da pelle chiarissima a molto scura.
  • Esposizione la mattina sino alle 10.00 e dopo le ore 17.00.
  • Prima dei nove mesi evitare l’ esposizione diretta al sole.
  • Pelle protetta con crema fattore di protezione 50+: ogni 2 ore riapplicare la crema, in particolar modo dopo il bagno.
  • Un cappellino da indossare SEMPRE, anche nelle giornate con poco sole e se preferite fate indossare ai bambini occhiali da sole certificati per la protezione degli occhi.

 

La pelle dei bambini è più delicata di quella di un adulto e ciò comporta, come affermano i dermatologi, che avendo meno acqua rischia una maggiore disidratazione e gli effetti dannosi del sole possono colpirla più facilmente. E’ sempre importante insegnare, quindi, ai bambini a prendersi cura della loro pelle anche insegnando a spalmare la crema , come facciamo noi adulti!

 

                    QUALE CREMA SCEGLIERE?

 

Come già detto preferite una crema con fattore di Protezione 50+ per i più piccolini, per i bambini sopra i tre anni è indicato anche uno spray, più facile da applicare.

Ponete attenzione alle piccole scottature: trattatele con creme adatte e non con lozioni fai da te, rimedi della nonna(!) o consigliate da non professionisti del settore! Ricordate sempre, come ribadiscono gli esperti di skin care, che le creme protettive hanno una scadenza: i filtri solari hanno una vita breve e non vanno assolutamente riusate creme dell’anno precedente.

                                       PELLE PROTETTA IN ACQUA

 

Il bambino adora stare in acqua? Proteggiamolo con una crema apposita che abbia filtri solari resistenti all’acqua ( è scritto sulla confezione!). Ricordate di applicare frequentemente la crema e attendere almeno due ore prima di fare un bagno. Insomma la parola d’ordine è PROTEZIONE SEMPRE…Una pelle protetta sin da bambini sarà una pelle curata da grandi.

 

 

 

 




Commenti

commenti